Soci e amministratori di Srl possono aderire al regime forfettario 2019?

Socio srl e regime forfettario 2019 sono compatibili? Il testo definitivo della legge di Bilancio 2019, approvata negli ultimi giorni dell’anno, ha introdotto interessanti novità. Si amplia la platea dei soggetti che, pur possedendo quote in srl trasparenti o non, possono aderire al regime forfettario 2019. Vediamo cosa dice la legge.

Socio srl e regime forfettario 2019

I contribuenti che possiedono quote societarie non possono aderire al nuovo regime forfettario 2019  in presenza di due condizioni che devono essere contemporaneamente verificate. Non basta una sola di essa per evitare l’accesso al regime fiscale in questione.

Le due condizioni, che ripeto devono essere contemporaneamente presenti, escludono dal nuovo regime forfetario 2019, gli esercenti attività d’impresa, arti e professioni che:

– controllano direttamente o indirettamente, società a responsabilità limitata;

– esercitano attività economiche direttamente o indirettamente riconducibili a quelle svolte dagli esercenti attività d’impresa, arti o professioni.

Questi soggetti quindi non potranno più beneficiare delle agevolazioni previste per il regime fiscale in oggetto, che dal 2019, vedrà innalzati i limiti di fatturato sino a 65.000 euro per tutte le categorie di attività.

Facciamo un esempio per capire. Prendiamo il caso di un dottore commercialista che possiede una quota superiore al 50% in una srl che svolge attività di centro elaborazione dati.

E’ evidente in questo caso che il professionista ha il controllo della società e che l’attività svolta dalla società sia riconducibile a quella svolta sotto forma individuale. Il professionista in questo caso non potrà aderire al regime forfettario.

Amministratore srl e regime forfettario 2019

Lo status di amministratore di srl, non influisce l’accesso al regime forfettario 2019.

E per chi ha ricoperto questa carica in passato? E’ possibile rientrare nel regime forfettario? In questo caso, la risposta è positiva, poiché non esistono riferimenti normativi che escludono tale soggetti dal regime forfettario.

10 commenti su “Soci e amministratori di Srl possono aderire al regime forfettario 2019?”

  1. Salve, sono un freelance in regime forfettario. Se aprissi una SRLS e sempre io sia l’unico lavoratore senza soci. Potrei farlo senza lasciare il regime forfettario?
    Cerco di spegarmi meglio.
    Dovrei aprire un portale web e intestarlo alla futura srls. Io lavorerei sul portale web e rilascerei fattura ogni mese alla mia stessa società.
    Se fosse possibile questo “flusso” dovrei pagare l’inps solo per il regime forfettario o dovrei pagare di più di inps?
    Il portale sarà un e-commerce che fatturerà a chi acquista.

    Grazie

  2. Socio di minoranza di srl inattiva dal 2012 mai percepito niente e mai usata e mai depositato alcun bilancio. È possibile usufruire del regime forfettario 2019 ?

    1. Buongiorno
      viste le ultime modifiche al testo della legge di Bilancio 2019, può aderire al regime forfettario 2019 senza alcun dubbio.

  3. Buongiorno. Non mi è chiara la sezione “Amministratore srl e regime forfettario 2019”.
    Se sono amministratore ma non possiedo quote della società, sono incompatibile con il forfettario? In altre sedi non ho trovato questa indicazione di incompatibilità.
    Grazie

  4. buonasera sono amministratore e socio al 50% di una srls che si occupa di edilizia e impiantistica , sono anche resposnsabile tecnico per la certificazione degli impianti, sarà possibile aprire una partita iva che usufruisce del forfettario magari al 5% e fatturare alla srls delle consulenze ?

    1. Buongiorno, MI chiamo . Eliseo e sono socio al 50% in srl in regime di trasparenza, la societa’ esercita attivita’ di ingrosso alimentare e merci varie e io tengo la contabilita’, sono anche amministratore e presidente, Vorrei anche esercitare come dottore commercialista abilitato in regime forfetario. E’ compatile posso aderire al regime forfetario ?

  5. Buongiorno, sono un socio accomandante di una s.a.s con la quota del 1% posso aprirmi una partita iva con regime forfettario ?

    Grazie

    1. Cristian Marra

      Buonasera Donatella
      ritengo di si, sopratutto se l’attività che andrà a svolgere con la partita iva individuale non è riconducibile a quella svolta dalla s.a.s.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Hai bisogno di aiuto?