come-vendere-domini-internetUn sito internet, al pari di un qualsiasi altro bene materiale, può essere oggetto di una attività di vendita, con il trasferimento del dominio mediante scrittura privata e pagamento di una cifra sulla base del valore del suddetto sito.

Quali elementi possono determinare un maggiore valore di un dominio internet?

Quando si parla di un settore così ampio come internet, bisogna considerare che parliamo a tutti gli effetti di una attività che può generare dei profitti, a seguito di una buona indicizzazione su google o a seguito di un buon riscontro tra gli utenti della rete della pubblicità inserita all’interno di tali siti. Di conseguenza, è anche possibile considerare in caso di vendita di un sito internet e del pagamento di una cifra tra le parti, gli elementi che possono rendere un dominio di maggiore valore.

Ad esempio, se una pagina internet è ben indicizzata su google, ciò contribuisce a creare una buona posizione del sito in termini di valore economico. Segue il numero di potenziali utenti raggiunti dalla pagina internet e le entrate pubblicitarie collegate a banner di google adsense, o in alternativa ad affiliazioni con specifiche compagnie.

E’ inoltre importante, verificare con attenzione anche la struttura del sito rispetto a grafica (immagini di qualità, sezioni complete per navigare e utilizzare ogni risorsa virtuale, informazioni sulla società di riferimento, collegamenti a canali social).

Tali valori, quindi, sono fondamentali per andare a definire un primo valore della pagina internet e per procedere ad una eventuale vendita del dominio ad un terzo, stabilendo il valore economico per la relativa operazione.

Come è consigliabile procedere alla vendita del dominio internet

Definito un primo valore della pagina internet, per la vendita del dominio a terzi è importante considerare che si tratta di elementi distintivi della società o dell’azienda collegata, che richiedono una procedura formale per rendere effettivo il trasferimento della proprietà ad un nuovo soggetto giuridico.

In tale caso, una scrittura privata, è una buona soluzione per tutelare entrambe le parti e stabilire sia il valore del dominio (sulla base di alcuni fattori analizzati in precedenza come l’indicizzazione google) e sia il momento temporale in cui si procede al trasferimento ad una nuova azienda o società (con relativo collegamento delle entrate pubblicitarie collegate al dominio).

In definitiva in una fase di vendita di un dominio internet è importante considerare:

  • Il livello di indicizzazione Google e il numero di potenziali utenti raggiunti dal sito internet.
  • Le entrate pubblicitarie collegate a google adsense o affiliazioni.
  • La struttura del sito realizzata in modo professionale e completo.
  • Consigliata la stipula di una scrittura privata per formalizzare il passaggio del dominio internet tra venditore e compratore.
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy