Il Governo, in queste ore, sta mettendo a punto il nuovo decreto per la crescita. Tra le novità che meritano attenzione, c’è quella che riguarda le nuove Società Semplificate a Responsabilità Limitata.

Si tratta, come forse ricorderete, di una nuova forma societaria dedicata alle giovani realtà imprenditoriali che consente di dar vita ad un’impresa con il versamento di un capitale sociale minimo di un euro. E senza ricorrere al notaio.

C’era però un limite. Quello dell’età. I soci infatti dovevano essere di età inferiore ai 35 anni. Ed anche se uno dei soci superava questo limite, era previstam, almeno all’inizio, l’esclusione di diritto dalla Ssrl. Ora, come avrete capito dal titolo, sembrerebbe che questo limite sia destinato ad essere rimosso. Con enormi benefici da parte dei giovani che non si troverebbero la barriera dei 35 anni.

Il tutto, naturalmente, per il rilancio dell’imprenditoria italiana.

Non resta che aspettare che queste indiscrezioni vengano confermate ufficialmente…. Forse il prossimo venerdì, con l’annuncio ufficiale del nuovo decreto.

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy