Con una recente pubblicazione di una specifica circolare, il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto termini e modalità per la presentazione a partire dal prossimo anno di un bonus per Donne e giovani under 35, da richiedere telematicamente sul sito di Invitalia per accedere a finanziamenti per la creazione di nuove imprese con soci tali categorie.

Chiarimenti del Ministero dello Sviluppo Economico sul prossimo bonus per donne e giovani under 35

Si tratta della circolare n. 75445 del 09 ottobre 2015, con la quale il Ministero dello Sviluppo economico ha formalizzato l’avvio delle domande telematiche sul sito Invitalia dal 13 Gennaio 2016, per donne e giovani in possesso dei requisiti per accedere ad un finanziamento a tasso zero previsto come bonus nel 2016.

Sarà possibile richiedere un prestito fino ad una somma massima di 200.000 euro da restituire senza tassi di interesse aggiuntivi e con pagamenti prefissati a distanza di sei mesi: il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno. Al momento,  è confermata solo la modalità di presentazione telematiche delle domande sul portale di Invitalia, mentre rispetto a fasi più precise, si attendono comunicazioni più dettagliate a fine anno da parte della stessa Invitalia.

Primi requisiti per accedere al nuovo bonus 2016 per donne e giovani under 35

Sempre con riferimento al contenuto dell’ultima circolare sul bonus donne e giovani under 35, sono stati definiti anche primi requisiti per accedere al finanziamento e ottenere risorse da utilizzare per creare la nuova attività. E’ infatti essenziale che si tratti di piccole imprese sotto forme di società, con all’interno donne o giovani under 35 tra i soci (per almeno la metà dei soci totali) e avviate da non più di un anno dalla presentazione della domanda.

Le spese invece che potranno essere eseguite dalle società costituite da donne e giovani under 35 a seguito dell’approvazione del finanziamento, dovranno essere strettamente connesse alla attività svolta, come ad esempio acquisto di terreni o immobili in cui sarà presente la piccola impresa, acquisto di nuovi macchinari, impianti o software, acquisto di corsi di formazione per gli stessi soci o dipendenti della piccola impresa.

In definitiva il Ministero dello Sviluppo economico ha dato il via ad un nuovo bonus per donne e giovani under 35 per il prossimo 2016 e per accedere a finanziamenti a tasso zero per l’avvio di piccole imprese con:

  • Primi requisiti di accesso al finanziamento e modalità di restituzione delle somme ricevute.
  • Tetto massimo del finanziamento e spese ammissibili.
  • Pubblicazione a Dicembre da parte di Invitalia delle modalità operative per presentare le domande in via telematica.
  • Data finale del 13 gennaio 2016 per l’invio delle domande telematiche sul portale Invitalia.