I contribuenti minimi che dal 2015 avvieranno una nuova attività potranno beneficiare per i primi tre anni di una riduzione di un terzo del reddito imponibile su cui viene calcolata l’imposta da versare. E’ una delle tante novità che caratterizza questo nuovo regime forfettario.
Facciamo un esempio per capire come funziona.
Consideriamo un soggetto che svolge un’attività di vendita al dettaglio per la quale è prevista un coefficiente di redditività pari al 40%. Per capire cos’è il coefficiente di redditività leggere qui
Ipotizziamo ricavi pari a 20mila euro.
L’imposta da versare viene così determinata:
Il coefficiente di redditività viene ridotto per i primi tre anni di attività di 1/3, quindi applicheremo un coefficiente di 26,67%
20.000*26,67%= 5.334 base imponibile *15%= 800,10 euro imposta da versare.

Potranno beneficiare della riduzione di un terzo anche quei contribuenti che attualmente usufruiscono del regime fiscale di vantaggio e nuove iniziative produttive, ma solo per i periodi che residuano al completamento del triennio.

Per beneficiare della riduzione l’attività deve presentare la caratteristica della novità, in particolare, come per il vecchio regime dei minimi:

– il contribuente non deve avere esercitato, nei tre anni precedenti l’inizio dell’attività, un’attività artistica, professionale ovvero d’impresa anche in forma associata o familiare;

– l’attività esercitata non deve costituire in nessun modo mera prosecuzione di altra attività precedentemente svolta sotto forma di lavoro dipendente o autonomo (escluso il caso in cui quest’ultima consista nel periodo di pratica obbligatoria ai fini dell’esercizio di arti e professioni

Tagged with →  
Share →

2 Responses to Regime forfetario 2015: riduzione del reddito di un terzo per i primi tre anni

  1. Imma scrive:

    Ma con il nuovo regime dei minimi non c’è più il vincolo della mera prosecuzione di una attività già iniziata sotto forma di lavoro dipendente? Non c’è più limite d’età?

  2. Cristian Marra scrive:

    No, non c’è più. Il requisito in oggetto serve solo per stabilire se si ha diritto alla riduzione di 1/3 del reddito su cui calcolare l’imposta da versare. Nessun limite d’età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy