La legge di stabilità 2015, approvata solo da pochi giorni, ha introdotto come sappiamo un nuovo regime fiscale, chiamato regime forfettario.
Si tratta di un nuovo regime fiscale che va a sostituire gli attuali regime agevolati (minimi, nuove iniziative e il regime contabile agevolato, detto degli ex minimi), anche se è prevista una clausola di salvaguardia per i contribuenti minimi che, rispettando i requisiti, possono scegliere di restare nel regime, senza passare al regime forfetario, fino alla scadenza naturale.
I contribuenti che scelgono di aderire al regime forfetario emetteranno, così come fanno i contribuenti minimi, fattura senza iva.
Di conseguenza, in fattura, al posto dell’Iva, andrà riportata la dicitura: “Operazione in franchigia da Iva“, con l’eventuale indicazione della norma.

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy