regime dei minimi socio snc liquidazioneUn soggetto intende iniziare l’attività di costruttore edile nel 2014.
Nei 3 anni precedenti era socio di una s.n.c. in liquidazione dal 2010, chiusa nel 212. In tali ultimi anni ha svolto come dipendente l’attività di autotrasportatore.
Si chiede se avendo i requisiti prescritti dalla norma il soggetto può rientrare nel nuovo regime dei minimi?

 

Nel caso prospettato, al sussistere degli altri requisiti, si ritiene possibile adottare il nuovo regime dei minimi per le seguenti ragioni:
– il soggetto non ha esercitato, di fatto, in qualità di socio alcuna attività d’impresa in forma associata, poichè la snc era in liquidazione. Infatti, richiamando l’interpretazione fornita dal Ministero delle Finanze nella Circolare 03.01.2011, n. 1/E in merito alla disciplina contenuta nel citato art. 13, per essere “l’effettivo esercizio dell’attività”;
– l’attività che il soggetto intende iniziare (costruttore edile), non costituisce una mera prosecuzione dell’attività che lo stesso svolgeva in veste di lavoratore dipendente (autotrasportatore).

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy