43 Flares Twitter 0 Facebook 39 Google+ 3 LinkedIn 1 Email -- Filament.io 43 Flares ×

ravvedimento operoso interessiDal 01 gennaio 2014 diminuisce il tasso di interesse per calcolare il ravvedimento operoso.
Il nuovo tasso di interesse sarà del 1% contro il 2,5% attualmente in vigore e da utilizzare fino al 31.12.2013.
Ma come viene stabilita la percentuale di interesse?

Esso è legato a due variabili: tasso di inflazione e il rendimento dei titoli di Stato di durata non superiore a 12 mesi.

Per quanto riguarda invece la percentuale da applicare al calcolo delle sanzioni tutto rimane invariato.
Ricordiamo che si distingue tra ravvedimento sprint, breve e lungo, a seconda del numero di giorni intercorrenti tra la data di scadenza e la data di versamento.
Brevemente:
Ravvedimento sprint: entro 14 giorni. La sanzione è ridotta 0,2 per ogni giorno di ritardo.

Ravvedimento breve: entro 30 giorni. In questo caso la sanzione è pari al 3%.

Ravvedimento lungo: entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa all’anno nel corso del quale è commessa la violazione. La sanzione dovuta è pari al 3,75%

Share →

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

43 Flares Twitter 0 Facebook 39 Google+ 3 LinkedIn 1 Email -- Filament.io 43 Flares ×
Copyright @Cristian Marra · Privacy Policy · Studiocommercialeonline.it è di Cristian Marra P.IVA 03017170782