ravvedimento acconto iresUna società di capitali, causa mancata liquidità, non ha versato il secondo acconto Ires di 3.400 euro.
A consuntivo si determina che l’importo dovuto (550 euro) è più basso di quello calcolato col criterio storico. Su quale cifra dovrà essere calcolato il ravvedimento operoso?

Il contribuente può limitarsi a ravvedere il mancato versamento di 550 euro.
Il ravvedimento operoso implica una sorta di finzione giuridica in applicazione della quale il contribuente risulta tornare “in bonis” con il versamento (cioè è come se avesse versato nei termini l’imposta). Non influisce dunque sul “quantum” dovuto, che rimane quello di un acconto di imposta determinabile sia con il criterio storico che con il criterio previsionale.

Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy