“Sempre più avanti. La scadenza per la dichiarazione Imu potrebbe guadagnare quasi tre mesi in più e quindi a febbraio 2013. È l’effetto dell’emendamento proposto da Giuseppe Marinello (Pdl) e approvato in commissione Bilancio alla Camera al decreto sui tagli nei costi della politica nelle regioni.
L’attuale termine per la presentazione della dichiarazione, che è bene ricordalo riguarda solo alcune categorie di proprietari di immobili, è il prossimo 30 novembre. L’emendamento Marinello punta, invece, a spostarla a novanta giorni dalla pubblicazione del modello e delle istruzioni del ministero dell’Economia in Gazzetta Ufficiale”.

Continua a leggere su Il Sole 24 Ore

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy