Le multe di Equitalia inviate con raccomandata A/R e non notificate di persona dall’ufficiale dell’Ente sono da considerare nulle e, quindi, non vanno pagate.

A sostenerlo è la Commissione tributaria provinciale di Vicenza, la quale considera la consegna via posta illegittima, in quanto viene messa in atto da un soggetto non autorizzato, e ciò rappresenta un vizio radicale.

Equitalia, quindi, è obbligata ad adempiere alla notifica mediante i soggetti ad esso abilitati per legge, ovvero ufficiali della riscossione, agenti di polizia municipale, messi di notificazione abilitati e messi comunali.

I giudici della Commissione tributaria provinciale di Vicenza chiamati a pronunciarsi su due ricorsi basati sull’illegittimità del mezzo di notifica postale, hanno accolto i ricorsi dando un’interpretazione letteraria e sistematica della norma.

Per evitare questo problema, quindi, Equitalia deve accertarsi che l’ufficiale addetto alla riscossione riceva la cartella e adempia alla compilazione della notifica, specificando l’ufficio postale di partenza.

Share →

One Response to Multe Equitalia: nulle se inviate tramite raccomandata. Quando non vanno pagate?

  1. Mohamed ha detto:

    io per curiosite0 sono adtnao a vedere all’Ostiense, e8 vero ci sono ringhiere e gabbie di sicurezza per i viaggiatori, forse troppe o pericolose non saprei, ma porcaputtana c’era bisogno di una interrogazione parlamentare per delle inferriate di una stazione metropolitana? Anch’io mi sono domandato quel deputato non poteva telefonare direttamente ai responsabili delle ferrovie? In qualite0 di On. della Repubblica ha l’autorite0 ed il dovere di farlo, ma non di infognare il ministero o ministro della repubblica per delle cazzo di inferriate!!!Questi non sanno nulla niente andassero affanculo tutti, sono pif9 pericolsi di un killer!meo patacca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy