Un soggetto passivo stabilito in Italia vorrebbe aderire al regime Moss a partire da marzo 2015. Secondo le informazioni ricevute, tuttavia, gli effetti della registrazione al sistema decorrono dal primo giorno del trimestre successivo a quello in cui è eseguita la comunicazione, per cui, registrandosi a marzo, gli effetti decorrerebbero da aprile. E’ di conseguenza necessario registrarsi entro il 2014 per essere operativi a marzo?

Gli effetti della registrazione decorrono normalmente dal primo giorno del trimestre successivo a quello in cui l’operatore dichiara di aderire al regime.
Prudenzialmente, l’operatore dovrebbe registrarsi entro fine 2014 per operare da marzo 2015, anche se la Guida allo sportello unico prevede la possibilità di comunicare l’inizio attività entro il 10 del mese successivo a quello della prima prestazione, facendo retroagire l’adesione a tale data.