Nel corso del 2014 ho svolto corsi di fitness presso varie associazioni sportive con reddito qualificato come reddito diverso.

Posso aderire nel 2015 al nuovo regime forfettario, aprendo per la prima volta la partita iva, ma continuando a svolgere la stessa attività di istruttore di fitness, e usufruendo della riduzione della tassazione a 1/3 per i primi 3 anni?

Risposta
Seguendo un’ interpretazione puramente letterale della normativa che introduce il nuovo regime forfettario e in particolare le disposizioni che agevolano l’avvio di nuove attività al quesito può essere data risposta positiva.
È necessario tuttavia valutare attentamente l’esatta qualificazione del suddetto reddito diverso per assicurarsi che non vi siano profili
di riqualificazione dello stesso in una forma di lavoro dipendente o assimilato che farebbero scattare il divieto di utilizzo delle agevolazioni previste nel comma 65 della legge di Stabilità per le nuove iniziative.

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy