codice-tributo-caddL’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli rende noto che a decorrere dal prossimo 24 giugno, al momento dell’accettazione di una dichiarazione doganale di importazione richiedente particolari preferenze tariffarie, saranno operativi ulteriori controlli automatizzati al fine di verificare la corretta compilazione della dichiarazione stessa.

Si veda in particolare il seguente prospetto:

 

 

CASELLA

ADEMPIMENTO

33 Cadd Verifica della presenza di tutti i CADD necessari.
36 Preferenze Indicazione di un codice preferenza coerente con quanto previsto nella Taric.
47 Codice tributo Obbligo di utilizzare il codice tributo A00, in quanto il codice tributo A10 non sarà più utilizzabile.

 

 

Gli errori di compilazione vengono segnalati sulla base delle informazioni presenti nella Taric e degli elementi della dichiarazione, quali ad esempio il codice merce, la provenienza e le preferenze. Attraverso la consultazione della Taric – disponibile sul sito www.agenziadoganemonopoli.gov.it – si potranno avere ulteriori informazioni.