È questo il sunto delle parole Giuseppe Bortolussi, il segretario dell’Associazione artigiani di Mestre. “Le imprese hanno subito un aumento medio fino al 154%” ha commentato Bortolussi ed ha posto l’accento sull’impatto dell’IMU sulla realtà della piccola e media imprenditoria italiana, il tessuto economico del Belpaese.

Ieri il Ministero dell’Economia e delle Finanze, infatti, ha pubblicato i dati relativi al gettito dell’imposta municipale unica e la rivelazione ha subito attivato i diversi osservatori fiscali. I riscontri che hanno destato maggiore interesse sono stati, come accennato, quelli della Cgia di Mestre.

Le categorie imprenditoriali maggiormente colpite dall’imposta, secondo la Cgia, sono gli albergatori che hanno versato 11.429 euro, la grande distribuzione 7.325 euro, il settore industriale 5.786 euro, il piccolo imprenditore 3.352 euro, il libero professionista 1.835 euro, il commerciante 894 euro, l’artigiano 700 euro, la famiglia per seconda casa 663 euro, la famiglia per prima casa 330 euro.

A seguito di tali risultanze – ha commentato il segretario della Cgia – emerge chiaramente come la stangata dell’IMU abbia colpito soprattutto le categorie economiche. Nel corso dell’attuale campagna elettorale la proposta di una eventuale riduzione/abolizione dell’Imu sulla prima casa è stata avanzata da molte parti politiche. In linea generale si tratta di una proposta condivisibile; tuttavia, appare doveroso segnalare il rischio di nuovi rincari dell’Imu sulle attività produttive. Infatti, dato che il gettito della prima casa finisce interamente nelle casse dei Comuni, c’è la possibilità che, a fronte di questo mancato gettito, molti Sindaci si rifacciano aumentando le aliquote sui capannoni. Uno scenario che dobbiamo assolutamente scongiurare visto che, rispetto a quando si pagava l’Ici, le imprese hanno subito con l’Imu un aggravio medio fino al 154%”.

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy