La dichiarazione IMU deve essere presentata entro il 4 febbraio 2013 se l’obbligo dichiarativo è sorto dal primo gennaio di quest’anno o entro 90 giorni dalla variazione se questa è successiva al 5 novembre 2012.

Naturalmente, se l’immobile si trova sul territorio di più Comuni, il contribuente deve presentare più dichiarazioni IMU, ciascuna per ogni Comune sul cui territorio insiste l’immobile.

Di conseguenza, ed è tenuto a corrispondere l’imposta a ciascun ente impositore competente. Il soggetto deve eseguire il pagamento dell’imposta a entrambi i comuni, in proporzione alla superficie sul cui territorio insiste l’unità immobiliare, tenendo conto delle aliquote e della detrazione deliberate da ciascun comune.