L’attività di fotografo può essere inquadrata da un punto di vista fiscale in due modi differenti: libera professione o attività artigianale. La scelta ha riflessi anche sul piano previdenziale. E’ la risoluzione ministeriale 128/E del 17/07/1996 che fornisce chiarimenti in merito. Vediamo insieme anche quali sono i costi per aprire la partita iva.

Partita iva fotografo freelance

Se l’attività consiste solopartita-iva-fotografo in servizi fotografici, senza nessun servizio di sviluppo e stampa, e quindi non esiste una struttura di impresa, ti puoi inquadrare come freelance. In questo caso non ti devi iscrivere in Camera di Commercio. Dal punto di vista previdenziale devi iscriverti alla gestione separata INPS. Verserai i contributi previdenziali solo sull’utile e non avrai così nessun importo fisso. In fattura puoi addebitare al cliente la rivalsa Inps del 4%; questa è una facoltà e non un obbligo.

Partita iva fotografo artigiano

Se invece hai una vera e propria struttura organizzata, che va oltre il semplice servizio fotografo, ove effettui la vendita di materiale fotografico, allora l’attività è artigianale. In questo caso sei obbligato ad iscriverti in Camera di Commercio, all’Inail e si devi pagare i contributi fissi, attualmente circa 3.600 euro annui. Dovrai fare tutte le iscrizioni che ti ho indicato in via telematica tramite ComUnica. Devi anche aprire una pec dove riceverai tutta la documentazione inerente l’apertura della partita iva. I costi per iscriverti al registro imprese ammontano a circa 90 euro tra bolli, diritti di segreteria e diritto annuale.

Codice ateco fotografo

In entrambi i casi il codice attività è il 74.20.19 – attività di riprese fotografiche. Il codice ateco è un codice che identifica l’attività che svolgi.

Ti ricordo infine che le due fattispecie sopra indicate prevedono una diverso modo di calcolare il reddito professionale e un regime di tassazione diverso. Per questo motivo ti consiglio di controllare a priori a quale fattispecie sia più affine l’effettiva attività di fotografo che stai esercitando. Per questo l’ausilio di un Dottore Commercialista esperto nel settore, diventa un elemento fondamentale per lo svolgimento dell’attività professionale. Contattami pure per un consulto gratuito.