finanziamenti pmi 2014Con la pubblicazione della circolare di attuazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico diventa operativa la cosidetta “Nuova Sabatini”, per la concessione di finanziamenti per l’acquisto o il leasing di macchinari e impianti.

I fondi disponibili ammontano a 2,5 miliardi di euro a cui le banche possono attingere per concedere finanziamenti alle piccole e medie imprese per un importo compreso tra 20.000 e 2 milioni di euro.

Presentazione della domanda
La procedura risulta molto snella. Infatti per beneficiare del contributo bisognerà presentare domanda direttamente ad una delle banche convenzionate tramite pec. La domanda dovrà essere firmata digitalmente dal titolare o rappresentante legale o da un suo procuratore e potrà essere presentata a partire dalle 9:00 del 31 marzo 2014.
La modulistica sarà resa disponibile entro il 10 marzo 2014.

Spese ammissibili
L’agevolazione riguarda l’acquisto, anche in leasing, di macchinari, impianti, attrezzature, hardware, software e tecnologie digitali di importo non inferiore a 500 euro. Sono esclusi l’acquisto di terreni e fabbricati.

Il contributo
Il contributo consiste nella concessione di finanziamenti agevolati fino al 100% dei costi ammissibili e di importo compreso tra un minimo 20.000 e 2 milioni di euro.
Gli interessi sono calcolati al tasso del 2,75% annuo, da restituire in rate semestrali, per massimo cinque anni.