equitalia cartelle pazzeContestare una cartella di equitalia per somme già versate da oggi sarà sicuramente più facile.
E’ quanto ha annunciato lo stesso agente di riscossione. Basterà infatti compilare un semplice modello online, senza fare lunghe file allo sportello.
Ovviamente chi non ne ha la possibilità potrà sempre recarsi allo sportello o utilizzare canali alternativi, come il fax, la raccomandata con ricevuta di ritorno o una semplice e-mail.
A darne la notizia l’amministratore delegato Benedetto Mineo, che dichiara come «il fenomeno delle cartelle pazze è ormai un fenomeno del passato», aggiungendo che “qualche problema però si può ancora verificare quando l’ente fornisce a Equitalia informazioni errate o parziali, o quando omette di comunicare eventuali cancellazioni del debito”.