Una ditta italiana ha acquistato da una società Usa un sito internet; la fattura di acquisto è in dollari. Al riguardo si chiede quale cambio utilizzare e come registrare la fattura.

Risposta
Il tasso di cambio da utilizzare deve essere quello nel quale è stata “effettuata” l’operazione; nel caso di specie, trattandosi di cessione di un bene immateriale va fatto riferimento al momento in cui il contratto ha previsto la traslazione della proprietà (che di solito coincide con la data della fattura).

Per quanto riguarda la registrazione dell’operazione si fa presente che trattandosi di acquisto di immobilizzazione immateriale ex art. 7-ter, D.P.R. n. 633/1972, occorre procedere al reverse charge con applicazione dell’Iva ordinaria (e annotazione tra acquisti e vendite).

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy