Sono molti a chiedersi se un lavoratore dipendente possa aprire partita iva per svolgere un attività artigiana. Vediamo di scoprire se le due attività sono tra loro compatibili oppure no.

Artigiano e dipendente contemporaneamente è possibile?

Per poter svolgere uartigiano e dipendenten attività artigiana bisogna possedere diversi requisiti, che cambiamo a seconda dell’attività che si deve svolgere. Necessita l’iscrizione all’albo artigiani.

La legge disciplina alcune incompatibilità con l’iscrizione all’albo e cioè:
– se si svolge un rapporto di lavoro dipendente a tempo pieno o a part-time superiore al 50%;
– se si è titolari o socio prestatore d’opera in altre imprese iscritte all’Albo imprese artigiane;
– se si è soci accomandatari, amministratore unico di Srl, presidente del consiglio d’amministrazione di società di capitali.

Possiamo quindi concludere affermando che se si è dipendenti full-time o part-time superiore al 50% aprire partita iva per svolgere entrambe le attività non è possibile.
Diversamente se il contratto di lavoro fosse un part- time inferiore al 50% le due attività sono compatibili e l’impresa ha l’obbligo di iscriversi all’albo imprese artigiani.

Share →

9 Responses to Artigiano e dipendente: compatibili oppure no?

  1. mm ha detto:

    per gli artigiani a me non risulta sia cosi. per i commercianti ok, ma per gli artigiani deve essere lavoro esclusivo, non si puo essere anche dipendenti neanche per 1 ora al giorno. Prova a contattare albo artigiani

    • Cristian Marra ha detto:

      Riporto dal sito della camera di commercio di Verona:
      “Per i soggetti iscritti all’Albo delle imprese artigiane sono previste le seguenti incompatibilità:
      – Rapporto di lavoro subordinato a tempo pieno o a part-time superiore al (50%) non è soggetta all’iscrizione all’albo imprese artigiane, se fosse un part- time inferiore al (50%) l’impresa ha l’obbligo di iscrivere all’albo imprese artigiani”…

  2. mm ha detto:

    come sempre avviene in italia ogni regione ha le sue regole o sue interpretazioni, cosi ogni camera di commercio….

  3. Nicola ha detto:

    Buongiorno, io ho un contratto da dipendente part-time al 37,50%.
    Vorrei aprire un negozio per vendere oggetti creati da me. Posso aprire partita iva oppure è incompatibile con il mio lavoro?

    • Cristian Marra ha detto:

      Buongiorno Nicola,
      a mio avviso le due attività sono compatibili proprio perchè il contratto da dipendente è un part-time inferiore al 50%.
      Comunque visto che ci possono essere particolari normative regionali è sempre bene chiedere alla camera di commercio di riferimento.

  4. raffaele ha detto:

    Salve, se invece sono artigiano con anche un collaboratore di famiglia e mi hanno proposto di diventare anche dipendente part time a 20 ore a settimana è fattibile?

  5. Marco ha detto:

    Buona sera sono artigiano da 18 anni e faccio prestatore di manodopera da 10 e visto la situazione volevo farmi assumere con il loro consenso chiaramente. Volevo però sapere se è possibile essere artigiano ed avere anche contratto part-time con la stessa azienda e se sarebbe conveniente. Grazie e buon lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi approfondimenti pubblicati nel blog

TROVA-FINANZIAMENTI

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserire il codice di sicurezza
captcha
Accetto la politica privacy