Istituito, con la risoluzione n. 75/E del 15 luglio, il codice ente “EST” denominato “Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per le Risorse e l’Innovazione – Ufficio XI”. Ne è previsto l’impiego per il recupero delle spese di giustizia, riscosse tramite modello F23, destinate al ministero degli Esteri.

Pronte, poi, con la risoluzione n. 76/E, le causali contributo  P637 “Cassa Inadel – Contribuzione volontaria – TFS/TFR aspettativa per incarichi” e P737 denominata “Cassa Enpas – Contribuzione volontaria – TFS/TFR aspettativa per incarichi” per il versamento di contributi di spettanza dell’Inps, prima attribuiti all’Inpdap.
Nell’F24, andranno indicati:

  • il codice “0003” nel campo “codice ente”
  • la sigla della provincia della sede provinciale/territoriale INPS Gestione ex Inpdap nel campo “codice sede”
  • le indicazioni fornite dall’INPS Gestione ex Inpdap nel campo “codice posizione”
  • il periodo di competenza del contributo versato nel campo “periodo di riferimento da mese/anno a mese/anno”.

Fonte: www.fiscooggi.it