calcolo giacenza mediaCome calcolare la giacenza media annua del conto corrente? È una domanda a cui ha risposto l’Assosim (l’Associazione Italiana Intermediari Mobiliari).

Cominciamo col dire che per le persone fisiche l’imposta di bollo è di 34,20 euro, mentre per le persone giuridiche l’importo è di 100 euro. Tale cifra si deve pagare se si supera una giacenza media annua di 5.000 euro. La giacenza media annua si calcola considerando il saldo medio giornaliero.
Per il calcolo si sommano tutti i saldi giornalieri e poi si divide per il numero dei giorni dell’anno: 365.

Se il risultato è una giacenza media annua superiore a 5000 euro si applica l’imposta di bollo.

Vi ricordo, infine, che l’imposta di bollo è stata inserita dalla cosiddetta manovra Salva Italia e che è dovuta su tutti i prodotti e gli strumenti finanziari, sui conti correnti, sui libretti di risparmio, postali e bancari e sui buoni fruttiferi postali.