Con l’approvazione del c.d. Decreto Casa, viene confermata la riduzione dal 15 al 10% della cedolare secca sugli affitti a canone concordato. Il vantaggio è quello di versare un’unica imposta con aliquota al 10%, sostitutiva:

  • dell’Irpef,
  • delle addizionali comunali e regionali,
  • dell’imposta di bollo,
  • e dell’imposta di registro.

 

La riduzione dell’aliquota è automatica per tutti i proprietari di immobili abitativi che locano gli stessi e hanno già applicato la tassa piatta su un affitto a canone convenzionato: la diminuzione del prelievo si applica su tutti i canoni percepiti dal 2014 al 2017, senza bisogno di alcun adempimento.

Va detto che, il beneficio verrà goduto da pochi, dato che nel 2012, i contribuenti che hanno applicato la cedolare su un canone concordato erano 65.000 circa, su una platea di soggetti che locavano un immobile pari a 2 milioni.

 

Come comportarsi oggi: la scelta 

Va fatta una distinzione tra:

  • soggetti che hanno già stipulato un contratto a canone concordato;
  • soggetti che non hanno ancora stipulato un contratto concordato;
  • soggetti che hanno sottoscritto un contratto a canone libero, 

in quanto le modalità da adottare sono differenti.

Per coloro che hanno stipulato un contratto a canone concordato – Per chi ha già stipulato un contratto a canone concordato, ma non ha ancora optato per la cedolare, è sufficiente verificare di non avere detrazioni fiscali troppo elevate, e optare in tal caso, per la tassa piatta entro il termine per il pagamento annuale dell’imposta di registro, usando il modello 69 (fino al 31 marzo 2015) o il nuovo modello RLI, senza scordarsi di inviare all’inquilino la raccomandata con cui gli si comunica l’applicazione della tassa piatta e si rinuncia all’aggiornamento del canone.

  

Per coloro che non hanno ancora stipulato un contratto concordato – Qualora, invece, non sia stato stipulato alcun contratto convenzionato, le condizioni per poter beneficiare della nuova cedolare sono due:

– l’immobile abitativo deve trovarsi in uno dei cosiddetti Comuni “ad alta tensione abitativa”, il cui elenco, stilato e aggiornato dal Cipe a oggi, si riporta nel paragrafo successivo e visionabile sul sito internet www.confedilizia.it/locazioni.html;

– il proprietario deve stipulare con l’inquilino un contratto a canone concordato (art. 2, comma 3, L. 431/1998) con una durata di tre anni prorogabili di altri due e con un canone mensile compreso nel range individuato negli accordi firmati a livello territoriale tra le sigle della proprietà edilizia e i sindacati degli inquilini.

Il proprietario deve accontentarsi, sostanzialmente, di un canone inferiore nella maggior parte dei casi a quello di mercato, a seconda del compromesso siglato su base territoriale.

Ad oggi, data la situazione di crisi, ha senso verificare gli importi previsti negli accordi territoriali, incrociandoli con le delibere comunali su Imu e Tasi non appena approvate, nella speranza che i Comuni abbiano previsto qualche agevolazione specifica per tali contratti.

 

Per coloro che hanno sottoscritto un contratto a canone libero – Il passaggio da canone libero a convenzionato comporta la cessazione del vecchio contratto (a canone libero appunto) e la stipula di un nuovo accordo, che potrà nascere portando con sé l’opzione, utilizzando per la registrazione il modello Siria o, in alternativa, il modello 69 cartaceo o il nuovo RLI.

Siria è utilizzabile solo fino a un massimo di tre proprietari e nel caso in cui tutti optino per la cedolare secca. Se uno dei tre volesse, una volta fatta l’opzione, volesse tornare al regime ordinario, potrà fuoriuscire dal regime della tassa piatta, alla scadenza dell’annualità contrattuale, utilizzando il modello RLI.

 

Paesi ad alta tensione abitativa

 

ABRUZZO

PROVINCIA

Chieti

Chieti – Francavilla al Mare – Lanciano – Ortona – Vasto

L’Aquila

Avezzano – L’Aquila – Sulmona

Pescara

Montesilvano – Pescara – Spoltore

Teramo

Teramo

 

BASILICATA

PROVINCIA

Matera

Matera – Nova Siri – Policoro

Potenza

Avigliano – Lavello – Melfi – Pignola – Potenza – Rapolla – Tito – Venosa

CALABRIA

PROVINCIA

Catanzaro

Catanzaro – Lamezia Terme

Cosenza

Acri – Cassano allo Jonio – Castrovillari – Corigliano Calabro – Cosenza – Montalto Uffugo – Rende – Rossano – San Giovanni in Fiore

Crotone

Crotone

Reggio di Calabria

Gioia Tauro – Palmi – Reggio Calabria

Vibo Valentia

Vibo Valentia

CAMPANIA

PROVINCIA

Avellino

Aiello del Sabato – Ariano Irpino – Atripalda – Avellino – Capriglia Irpina – Contrada – Grottolella – Manocalzati – Mercogliano -Monteforte Irpino – Montefredane – Ospedaletto d’Alpinolo – Summonte


Benevento

Apollosa – Benevento – Castelpoto – Foglianise – Fragneto Monforte – Montesarchio – Paduli – Pesco Sannita – Pietrelcina – San Leucio del Sannio – San Nicola Manfredi – Sant’Angelo a Cupolo – Torrecuso

Caserta

Aversa – Capua – Casagiove – Casal di Principe – Caserta -Castel Morrone -Castel Volturno – Lusciano – Maddaloni – Marcianise – Mondragone – Orta di Atella – San Cipriano d’Aversa – San Felice a Cancello – San Nicola la Strada – San Prisco – Santa Maria a Vico – Santa Maria Capua Vetere – Sant’Arpino – Sessa Aurunca – Teano – Trentola Ducenta – Valle di Maddaloni

Napoli

Acerra – Afragola – Arzano – Bacoli – Brusciano – Caivano – Cardito – Casalnuovo di Napoli – Casandrino – Casavatore – Casoria – Castellammare di Stabia – Forio – Frattamaggiore – Frattaminore – Giugliano in Campania – Gragnano – Grumo Nevano – Ischia – Marano di Napoli – Marigliano – Massa Lubrense – Melito di Napoli – Monte di Procida – Mugnano di Napoli – Napoli – Nola – Palma Campania – Piano di Sorrento – Poggiomarino – Pomigliano d’Arco – Pozzuoli – Qualiano – Quarto – Sant’Antimo – Sant’Antonio Abate – Saviano – Sorrento – Vico Equense – Villaricca – Volla

Salerno

Agropoli – Angri – Baronissi – Battipaglia – Bellizzi – Campagna – Capaccio – Castel San Giorgio – Castiglione del Genovesi – Cava de’ Tirreni – Eboli – Fisciano – Giffoni Valle Piana – Mercato San Severino – Nocera Inferiore – Nocera Superiore – Pagani – Pellezzano – Pontecagnano Faiano – Sala Consilina – Salerno – San Cipriano Picentino – San Mango Piemonte – Sarno – Scafati – Vietri sul Mare

EMILIA-ROMAGNA

PROVINCIA

Bologna

Anzola dell’Emilia – Bologna – Calderara di Reno – Casalecchio di Reno – Castel Maggiore – Castenaso – Granarolo dell’Emilia – Imola – Pianoro – San Lazzaro di Savena – Sasso Marconi – Zola Predosa

Ferrara

Cento – Ferrara

Forlì-Cesena

Cesena – Cesenatico – Forlì

Modena

Campogalliano – Carpi – Castelfranco Emilia – Formigine – Modena – Sassuolo

Parma

Fidenza – Parma

Piacenza

Fiorenzuola d’Arda – Piacenza

Ravenna

Faenza – Lugo – Ravenna

Reggio nell’Emilia

Casalgrande – Correggio – Montecchio Emilia – Reggio Emilia – Rubiera – Scandiano

Rimini

Cattolica – Riccione – Rimini

FRIULI-VENEZIA GIULIA

PROVINCIA

Gorizia

Gorizia – Monfalcone

Pordenone

Pordenone

Trieste

Duino Aurisina – Muggia – Trieste

Udine

Basiliano – Cervignano del Friuli – Tavagnacco – Udine

 

LAZIO

PROVINCIA

Frosinone

Alatri – Anagni – Cassino – Ceccano – Ferentino – Frosinone – Isola del Liri – Monte San Giovanni Campano – Pontecorvo – Ripi – Sora – Veroli

Latina

Aprilia – Cisterna di Latina – Cori – Fondi – Formia – Gaeta – Latina – Minturno – Pontinia – Priverno – Sabaudia – Sezze – Terracina

Rieti

Fara in Sabina – Rieti

Roma

Albano Laziale – Anguillara Sabazia – Anzio – Ardea – Ariccia – Artena – Bracciano – Campagnano di Roma – Castel Gandolfo – Cerveteri – Ciampino – Civitavecchia – Colleferro – Colonna – Fiumicino – Formello – Frascati – Gallicano nel Lazio – Genzano di Roma – Grottaferrata – Guidonia Montecelio – Ladispoli – Lariano – Marcellina – Marino – Mentana – Montecompatri – Monte Porzio Catone – Monterotondo – Nettuno – Palestrina – Palombara Sabina – Poli – Pomezia – Riano – Rocca di Papa – Rocca Priora – Roma – Sacrofano – San Cesareo – Santa Marinella – Tivoli – Valmontone – Velletri – Zagarolo

Viterbo

Civita Castellana – Montefiascone – Orte – Tarquinia – Vetralla – Viterbo

LIGURIA

PROVINCIA

Genova

Chiavari – Genova – Rapallo

Imperia

Bordighera – Camporosso – Diano Marina – Imperia – San Remo – Taggia – Vallecrosia – Ventimiglia

La Spezia

Arcola – La Spezia – Ortonovo – Santo Stefano di Magra

Savona

Albenga – Savona

LOMBARDIA

PROVINCIA

Bergamo

Bergamo – Dalmine – Seriate – Torre Boldone

Brescia

Brescia – Concesio – Gardone Val Trompia – Gussago – Lumezzane – Rezzato

Como

Como

Cremona

Cremona

Lecco

Lecco

Lodi

Lodi

Mantova

Mantova – Porto Mantovano – Virgilio (1)

Milano

Agrate Brianza – Arese – Bollate – Bovisio Masciago – Bresso – Buccinasco – Busto Garolfo – Canegrate – Carate Brianza – Cassano d’Adda – Cassina de’ Pecchi – Cernusco sul Naviglio – Cerro Maggiore – Cesano Boscone – Cesano Maderno – Cinisello Balsamo – Cologno Monzese – Cormano – Corsico – Cusano Milanino – Desio – Garbagnate Milanese – Giussano – Gorgonzola – Legnano – Lentate sul Seveso – Limbiate – Lissone – Meda – Melzo – Milano – Monza – Muggiò – Nova Milanese – Novate Milanese – Opera – Paderno Dugnano – Parabiago – Pero – Peschiera Borromeo – Pieve Emanuele – Pioltello – Rescaldina – Rho – Rozzano – San Donato Milanese – San Giuliano Milanese – Segrate – Senago – Seregno – Sesto San Giovanni – Settimo Milanese – Seveso – Trezzano sul Naviglio – Trezzo sull’Adda – Varedo – Vimercate – Vimodrone

Pavia

Pavia

Sondrio

Sondrio

Varese

Busto Arsizio – Caronno Pertusella – Castellanza – Fagnano Olona – Malnate – Saronno – Tradate – Varese

(1) A decorrere dal 4.2.’14 è istituito, mediante fusione dei Comuni Virgilio e Borgoforte, un unico Comune denominato Borgo Virgilio (L.R. Lombardia 30.1.’14, n. 9).

 

MARCHE

PROVINCIA

Ancona

Ancona – Fabriano – Senigallia

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno – Grottammare – Montegranaro – Monteprandone – Monte Urano – Porto Sant’ Elpidio – San Benedetto del Tronto


Macerata

Civitanova Marche – Macerata – Potenza Picena – Recanati

Pesaro e Urbino

Colbordolo (1) – Fano – Fermignano – Montelabbate – Pesaro – Sant’Angelo in Lizzola (1) – Urbino

(1) A decorrere dall’1.1.’14 è istituito, mediante fusione dei Comuni contermini di Colbordolo e Sant’Angelo in Lizzola, un unico Comune denominato Vallefoglia (L.R. Marche 13.12.’13, n. 47).

 

MOLISE

PROVINCIA

Campobasso

Campobasso – Campodipietra – Campomarino – Ferrazzano – Guardialfiera – Jelsi – Oratino – Ripalimosani – Termoli

Isernia

Isernia – Macchia d’Isernia – Sant’Agapito

PIEMONTE

PROVINCIA

Alessandria

Acqui Terme – Alessandria – Casale Monferrato – Novi Ligure -Tortona

Asti

Asti

Biella

Biella – Cossato

Cuneo

Alba – Bra – Cuneo – Racconigi – Savigliano

Novara

Novara

Torino

Alpignano – Beinasco – Borgaro Torinese – Chieri – Collegno – Druento – Grugliasco – Ivrea – Moncalieri – Nichelino – Orbassano – Pianezza – Pinerolo – Rivalta di Torino – Rivoli – Settimo Torinese – Torino – Venaria Reale

Verbano-Cusio-Ossola

Domodossola – Verbania

Vercelli

Borgosesia – Vercelli

PUGLIA

PROVINCIA

Bari

Adelfia – Altamura – Andria – Bari -Barletta – Bisceglie – Bitonto – Bitritto – Capurso – Corato – Giovinazzo – Gravina in Puglia – Modugno – Mola di Bari – Molfetta – Monopoli – Noicattaro – Trani – Triggiano – Valenzano

Brindisi

Brindisi – Carovigno – Cellino San Marco – Latiano – Mesagne – San Donaci – San Pietro Vernotico – San Vito dei Normanni


Foggia

Ascoli Satriano – Carapelle – Castelluccio dei Sauri – Cerignola – Foggia – Lucera – Manfredonia – Ordona – Orta Nova – Rignano Garganico – San Giovanni Rotondo – San Marco in Lamis – San Severo – Stornara – Stornarella – Troia

Lecce

Arnesano – Cavallino – Lecce – Lequile – Lizzanello – Monteroni di Lecce – Novoli – San Cesario di Lecce – Squinzano – Surbo -Trepuzzi – Vernole

Taranto

Castellaneta – Crispiano – Faggiano – Grottaglie – Leporano – Martina Franca – Massafra – Monteiasi – Montemesola – Mottola – Palagiano – Pulsano – San Giorgio Jonico – Taranto

SARDEGNA

PROVINCIA

Cagliari

Cagliari – Carbonia – Iglesias – Monserrato – Quartu Sant’Elena

Nuoro

Macomer – Nuoro

Oristano

Oristano

Sassari

Alghero – Olbia – Ozieri – Porto Torres – Sassari – Tempio Pausania

SICILIA

PROVINCIA

Agrigento

Agrigento – Canicattì – Licata – Porto Empedocle – Sciacca

Caltanissetta

Caltanissetta – Gela

Catania

Aci Castello – Acireale – Adrano – Caltagirone – Camporotondo Etneo – Catania – Gravina di Catania – Misterbianco – Motta Sant’Anastasia – Paternò – San Giovanni la Punta – San Gregorio di Catania – San Pietro Clarenza – Sant’Agata li Battiati – Tremestieri Etneo – Valverde – Viagrande

Enna

Enna

Messina

Acquedolci – Barcellona Pozzo di Gotto – Brolo – Capo d’Orlando – Gaggi – Malvagna – Merì – Messina – Milazzo – Motta Camastra – Pace del Mela – San Filippo del Mela – Sant’Agata di Militello – Santa Lucia del Mela – Scaletta Zanclea – Spadafora – Taormina – Torregrotta – Valdina – Venetico – Villafranca Tirrena

Palermo

Altofonte – Bagheria – Capaci – Ficarazzi – Isola delle Femmine – Misilmeri – Monreale – Montelepre – Palermo – Torretta – Trabia – Villabate

Ragusa

Modica – Ragusa – Vittoria

Siracusa

Augusta – Avola – Canicattini Bagni – Carlentini – Floridia – Melilli – Noto – Palazzolo Acreide – Priolo Gargallo – Siracusa – Solarino

Trapani

Alcamo – Castelvetrano – Erice – Marsala – Mazara del Vallo – Paceco – Trapani

TOSCANA

PROVINCIA

Arezzo

Arezzo – Capolona – Castiglion Fibocchi – Civitella in Val di Chiana – Monte San Savino – Subbiano

Firenze

Bagno a Ripoli – Calenzano – Campi Bisenzio – Empoli – Firenze – Impruneta – Lastra a Signa – Scandicci – Sesto Fiorentino – Signa

Grosseto

Castiglione della Pescaia – Follonica – Grosseto – Scarlino

Livorno

Collesalvetti – Livorno – Piombino – Rosignano Marittimo

Lucca

Camaiore – Capannori – Lucca – Massarosa – Viareggio

Massa-Carrara

Carrara – Massa – Montignoso

Pisa

Cascina – Pisa – Pontedera – San Giuliano Terme

Pistoia

Agliana – Montale – Pistoia – Quarrata

Prato

Montemurlo – Prato

Siena

Poggibonsi – Siena

TRENTINO-ALTO ADIGE

PROVINCIA

Bolzano

Appiano sulla Strada del Vino – Bolzano – Lagundo – Laives – Lana – Merano

Trento

Arco – Pergine Valsugana – Riva del Garda – Rovereto – Trento

UMBRIA

PROVINCIA

Perugia

Città di Castello – Corciano – Foligno – Gubbio – Perugia – Spoleto – Todi – Umbertide

Terni

Amelia – Narni – Orvieto – Terni

VALLE D’AOSTA

PROVINCIA

Aosta

Aosta – Chatillon – Morgex – Verrès

VENETO

PROVINCIA

Belluno

Belluno

Padova

Abano Terme – Padova – Selvazzano Dentro

Rovigo

Rovigo

Treviso

Castelfranco Veneto – Conegliano – Mogliano Veneto – Montebelluna – Paese – Treviso – Vittorio Veneto

Venezia

Chioggia – Iesolo – Mira – San Donà di Piave – Spinea – Venezia

Verona

Bussolengo – Legnago – San Giovanni Lupatoto – San Martino Buon Albergo – Verona – Villafranca di Verona

Vicenza

Arzignano – Bassano del Grappa – Schio – Valdagno – Vicenza