Skip to main content Skip to search
Il tuo commercialista specializzato nell'e-commerce
Chiamaci senza impegno: telefono 0985-040130

Blog

Aprire partita iva come operatore socio sanitario (OSS)

Hai deciso di aprire partita iva come operatore socio sanitario? Vediamo quali sono i costi, i contributi inps da pagare, gli adempimenti fiscali.

Apertura partita iva OSS

Aprire partita iva come operatore socio sanitarioMettersi in proprio come OSS comporta l’apertura della partita iva. E’ un’operazione questa molto semplice. Basta rivolgersi ad un commercialista che richiederà per te in via telematica la partita iva all’Agenzia delle Entrate.

Il codice attività è il 96.09.09 (Altre attività di servizi per la persona).

Annualmente nel mese di giugno dovrai presentare la dichiarazione dei redditi. Pagherai le imposte in base al reddito che avrai conseguito e al regime fiscale che hai scelto in fase di apertura della partita iva.

Come potrai bene capire la scelta del regime fiscale è molto importante. Se hai bisogno di una consulenza gratuita contattami prima di avviare l’attività. Valuteremo insieme qual è la scelta migliore in base alla tua situazione.

Cosa serve per aprire partita iva

Servono i tuoi dati anagrafici, nome e cognome, codice fiscale, indirizzo di residenza e un tuo documento di identità.

Contributi Inps OSS

L’apertura della partita iva comporta la necessità di avere anche una copertura previdenziale. Dovrai pertanto iscriverti alla gestione separata Inps.

L’aliquota contributiva è del 25%. I contributi vengono calcolati sul reddito e versati in dichiarazione dei redditi con il modello f24.

Read more

Quanto tempo ci vuole per aprire partita iva?

Capita spesso che i potenziali clienti oltre a chiedermi i costi per aprire la partita iva mi chiedono anche quanto tempo ci vuole per aprire partita iva.

Quanto tempo ci vuole per aprire partita iva?quanto tempo ci vuole per aprire partita iva

Facciamo una distinzione tra apertura partita iva per freelance con iscrizione ad una cassa di previdenza (per esempio la gestione separata) e apertura di attività che richiede l’iscrizione in Camera di Commercio.

Partita iva senza iscrizione camera di commercio

Nel caso di apertura partita iva per liberi professionisti i tempi sono molto celeri. Circa un’ora e il certificato di attribuzione della partita iva è già disponibile perché rilasciato dal sistema automatizzato dell’Agenzia delle Entrate.

Partita iva e iscrizione camera di commercio

Nel caso di apertura di attività che richiede anche l’iscrizione al Registro Imprese i tempi sono un po più lunghi, ma sempre nell’arco della giornata, si riesce ad ottenere il numero di partita iva.

In questo caso la pratica è più complessa perché per esempio, se si tratta di attività commerciale, occorre anche presentare la Scia (segnalazione certificata di inizio attività) in comune.

I tempi di lavorazione della pratica dipendono dalla Camera di Commercio. Mi è capitato di pratiche evase in un paio di giorni e pratiche ferme anche oltre un mese.

Ad ogni modo possiamo concludere che i tempi per aprire la partita iva sono brevi e inoltre le ricevute e il certificato di attribuzione partita iva bastano per iniziare l’attività.

Se devi aprire la partita iva contattami per un preventivo gratuito. Lo Studio Commerciale Online offre i suoi servizi anche a distanza.

Read more

MyEnel: guida al servizio online

MyEnel è il servizio online a disposizione dei clienti Enel. Vediamo come funziona e quali servizi offre.

Cos’è MyEnel?

myenelE’ uno dei tanti servizi online che Enel mette a disposizione dei suoi clienti.
Comodamente da casa e dal proprio personal computer il cliente può usufruire di una serie di servizi quali per esempio controllare quotidianamente i consumi di luce e gas, gestire gli aspetti contrattuali, monitorare eventuali sprechi, richiedere l’invio delle fatture via email, il tutto gratuitamente.

Grazie a MyEnel si evitano brutte sorprese in bolletta, il cliente sa sempre qual è il consumo della sua utenza e risparmia sulle spese di spedizione cartacea della fattura attivando l’opzione di invio online della fattura.

Come funziona MyEnel?

Per utilizzare il servizio occorre prima di tutto effettuare la registrazione online.
La procedura è molto semplice e richiede un indirizzo di posta elettronica. Bisogna:
– collegarsi al sito web my.enel.com
– compilare i campi con i dati richiesti (nome, cognome e i dati relativi all’utenza)
– scegliere una password e accettare le condizioni d’uso
– cliccare su registrami.
Per completare la procedura bisogna attendere l’email di conferma. Una volta completato l’iter potrai accedere all’area riservata è utilizzare i servizi messi a disposizione.

Come fare l’autolettura

Grazie a MyEnel potrai effettuare con molta semplicità l’autolettura. Dopo aver eseguito l’accesso all’area riservata, dal menù bisogna selezionare la voce e comunicare la lettura del contatore.
E’ anche disponibile l’App di Enel Energia per comunicare l’autolettura direttamente dallo smartphone.
Per qualsiasi problema è possibile contattare il numero verde 800.900.837, gratuito da tutti i numeri fissi nazionali e da cellulare.

Read more